LIBRIDINE p.4- Alice Sforza, “La poesia è grunge”. Incontro con la 3D, Scuola Media “L.Signorelli”, Orvieto

ALICE SFORZA, “La poesia è grunge”

Incontro con gli studenti della 3D,

Scuola Media “L.Signorelli” di Orvieto

22 febbraio 2018 

 ASCOLTA

SCARICA

 

 

immagine56

La poesia è viva e lotta con noi: è questo che emerge dalla lettura di “La poesia è grunge” (96 Rue de la Fontaine Edizioni), opera prima dell’orvietana Alice Sforza. Un libro che è un piccolo gioiello tutto da leggere, poesie come graffi dell’anima, come tempo che si abbranca, come cosa ci faccio qui, come sto, come state?

Un momento della preparazione

Un momento della preparazione

L’occasione per parlare di questa raccolta è davvero particolare: una classe di terza media, nella fattispecie la 3D della Scuola Media “L.Signorelli” di Orvieto, che compie un percorso di tre settimane nella poesia contemporanea, immergendosi nelle poesie di Alice. Dopo averle avute in dono dalla sorte, ogni ragazzo e ragazza le ha poi lette, più volte, ad alta voce, camminando e facendole entrare in sé, per poi declamarle in classe, parlarne, provare a usarle come scandaglio del cuore. E poi, a chiusura, l’incontro con l’autrice: tante domande da fare, tante considerazioni, osservazioni, curiosità. Voglio di sapere, capire.

img_20180222_111003

Qua, e sotto, alcuni momenti dell’incontro tra Alice Sforza e i ragazzi della 3D

img_20180222_111013

Insomma, quella che state per ascoltare è la registrazione di questo incontro avvenuto il 22 febbraio, a scuola, tra una poetessa emozionata di trovarsi a parlare del suo mondo poetico con dei giovanissimi lettori e un gruppo fantastico di ragazzi che, con la loro intelligenza e sensibilità, hanno trasformato una normale giornata di scuola in qualcosa da ricordare e portare con sé.

img_20180222_111028

img_20180222_111039

Share : facebooktwittergoogle plus