ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, puntata 3 con Walter Leoni e GianMarco Giaccio Fusari

 PUNTATA 3- 30 novembre ‘16

in studio Andrea Kappa Caponeri

GianMarco Giaccio Fusari e Walter Leoni

L’ultima volta fu nel 2013, in aprile: i tre Sprassolati, i due titolari della ditta più Walter Leoni (Sprassolato Onorario), tutti insieme appassionatamente davanti ai microfoni di Radio Orvieto Web. In teoria a parlar di musica. In pratica a rimpallarsi parole un po’ a caso, insipidi facezie e battute gratuite. Insomma, tutto ciò che a casa non gli permettono di fare. E così eccoli ancora una volta insieme, questi qua, a sproloquiare sul Maestro Amedeo Minghi, su una Dalida che rilegge Sonny e Cher, sul Referendum fine-to-monto, su Ivan Graziani, su Josè Leaci, talentuoso ancorchè misconosciuto scrittore di canzoni e anarco-ciclista, sulla giramondo Caterina Valente, sulla temerarietà di Carla Boni, mito anni ’50, che traduce i Pink Floyd, e sulla carica sensuale strabordante di Gegia (altro che Belèn) a proposito della quale Giaccio apre lo scrigno dei suoi x-files.

Puntata da collezione, che ve lo dico a fa’?

Walter Leoni con il veicolo sul quale ha raggiunto i nostri studi

Walter Leoni con il veicolo sul quale ha raggiunto i nostri studi

  

SCARICA

http://www.mediafire.com/file/9y9wy4nmdurwb0t/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2Cp.03_con_G.Fusari_e_W.Leoni.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

COME E’ BELLO IL MONDO- Amedeo Minghi

PICCOLO RAGAZZO- Dalida (Rubrica “Cover the rainbow”, da Sonny & Cher)

L’Editoriale degli Sprassolati

PASQUA- Ivan Graziani

UN COLPO DI TOSSE DI MIO PADRE- Josè Leaci feat. Box 42

ITACA- Lucio Dalla

LA CANZONE DI ORFEO- Caterina Valente

UN ALTRO MATTONE NEL MURO- Carla Boni (Rubrica “Cover the rainbow”, dai Pink Floyd)

VIENI FACCIAMO L’AMORE- Chips

A MANO A MANO- Rino Gaetano (Rubrica “Sulle spalle dei Giganti”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

La sensualissima Gegia, vera star della puntata

La sensualissima Gegia, vera star della puntata

Share : facebooktwittergoogle plus

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, puntata 2- IL PODCAST

PUNTATA 2- 25 novembre ‘16

in studio Andrea Kappa Caponeri

con intervento telefonico di Andrea Podestà

Il disco della settimana

Il disco della settimana

Di nuovo momentaneamente solo soletto, il Kappa trova una sponda musicale in Andrea Podestà, brilllantissimo critico musicale dell’autorevole sito “L’isola che non c’era” (http://www.lisolachenoncera.it/rivista/). Con lui abbiamo sviscerato, non senza qualche perplessità,  “Canzoni per metà”, il nuovissimo disco di Dente, autore che abbiamo sempre seguito con grande interesse, fin dai tempi dell’album “L’amore non è bello” (qua ritrovate la puntata in cui lo intervistammo nel marzo 2009: https://arrivanoglisprassolati.wordpress.com/2011/01/18/arrivano-gli-sprassolati-stag2-p-21/).

 

A contorno, delle cose davvero preziose: un Battiato che di nuovo funge da scalino per un giovane interessante, un recupero dovuto di un purtroppo quasi sconosciuto Stefano Belluzzi, un Concato insolitamente barricadero, e l’autentica chicca che solo noi possiamo offrirvi: un inedito live di Pacifico, A.D. 2000.

Andrea Podestà, nostro graditissimo ospite telefonico

Andrea Podestà, nostro graditissimo ospite telefonico

Insomma, ancora una volta vi serviamo di barba e capello.

SCARICA

http://www.mediafire.com/file/d7mhx6poh1dwtd8/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2Cp.02.mp3

SCALETTA: 

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

QUALSIASI SPINTA- Lorenzo Palmeri feat. F.Battiato

CI MANCHERA’ IL TEMPO- Stefano Belluzzi (Rubrica “Era un uomo così, ma con delle possibilità”)

COSA DEVO FARE- Dente (Rubrica “Gradische le dische?”)

Intervento telefonico di Andrea Podestà

GEOMETRIA SENTIMENTALE- Dente (Rubrica “Gradische le dische?”)

COME ERAVAMO NOI- Dente (Rubrica “Gradische le dische?”)

PROVACI TU- Fabio Concato

I SAY I ‘STO CCA- Giuliano Palma feat. Clementino (Rubrica “Sulle spalle dei giagnti”)

SOTTO IL CIELO DI GIFFONI- Pacifico (Rubrica “Son fanatico, ma son simpatico”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

 

 

 

 

 

Share : facebooktwittergoogle plus


PUNTATA 1- 18 novembre ‘16

in studio Andrea Kappa Caponeri e GianMarco Giaccio Fusari

Dalla spiaggia di Cala Violina, da cui vi avevamo salutato a luglio, a questo strano novembre, di cose ne sono successe, cari amici, ma ora eccoci qua, pronti a ripartire per quella che si preannuncia come la Decima Stagione della nostra amata Radio Orvieto Web e di conseguenza anche di questa trasmissione, che già dalla primissima stagione, ne è un roccioso bastione. E quale migliore inizio che riportare ai nostri microfoni il magnanimo GianMarco “Giaccio” Fusari, che insieme al buon Kappa proprio nell’aprile 2008 dette vita ad “Arrivano gli Sprassolati”?

Il disco della settimana

Il disco della settimana

E quindi eccoci qua, a riprendere confidenza con microfoni, mixer, settaggi vari, e a buttare là in una pazza centrifuga il meglio e talvolta il peggio della musica italiana, a cominciare dal doveroso omaggio a Leonard Cohen, da pochi giorni scomparso. Ma sarebbe un peccato non citare il gioiello melodico degli insospettabili Gatti di Vicolo Miracoli, o il bel disco della settimana firmato dai Zen Circus, così come ci piace segnalare il “ritorno” di un vecchio (neanche tanto, poi) e meraviglioso pezzo di Nada. Tra tutto questo il Magnanimo Giaccio ha ben pensato di sparigliare le carte, imponendo d’autorità il nuovo sottofondo-Killer, un ritratto di Parigi per nulla giocato sui chichè (d’altra parte la coppia Al Bano-Romina, è una garanzia in tal senso), nonché un reperto dal proprio personale baule degli orrori. Ascoltate con prudenza e non fatelo a casa da soli.

SCARICA

http://www.mediafire.com/file/1fc0ohsip4dj231/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2Cp.01_con_G.Fusari.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

COLONNELLO MUSCH- Colonnello Musch

NANCY- Fabrizio De Andrè (Rubrica “Cover the rainbow”, da L.Cohen)

VERONA BEAT- I Gatti di Vicolo Miracoli

LILI’ MARLENE- Baustelle

LA MUSA AVVINAZZATA- GianMarco Giaccio Fusari (demo giovanile)

LA TERZA GUERRA MONDIALE- Zen Circus (Rubrica “Gradische le dische?”)

NON VOGLIO BALLARE- Zen Circus (Rubrica “Gradische le dische?”)

PARIGI E’ BELLA COM’E’- Al Bano e Romina Power

SENZA UN PERCHE’- Nada

POMERIGGIO ZENZERO- Paolo Conte

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lo straordinario video di Al Bano e Romina, che all’epoca fece invidia a “Thriller” di Micheal Jackson

 

Share : facebooktwittergoogle plus

1 2 3 121