LA NUOVA VESTE DI WHATSON!!! Con TT and Dany. :)

Daniel and me

Ci siamo amici di RADIORVIETOWEB!

Ecco a voi la nuova fiammante puntata di COSA SUCCEDE IN CITTA’? in una dimensione davvero nuova e travolgente dove abbiamo parlato degli eventi di questo fine febbraio, primo marzo.

Nella parte italiana Tiziana Rastelli e in quella inglese Daniel J.Morris.

Alla fine potrete ascoltare il primo Jingle del nostro nuovo concorso “PRESENTATI DA SOLO!” che stavolta è stato realizzato da LES CERVEAUX MALEFIQES.

Presentate il vostro evento da soli, inviando una registrazione di circa un minuto. Sarà premiato quello più divertente ed originale.

Vi aspettiamo!

TT & DANY

PER ASCOLTARE……

Share : facebooktwittergoogle plus

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! Speciale Sanremo con Alessandra Carnevali- Il podcast!

PUNTATA 14 del 24 febbraio ‘15

in studio Andrea Caponeri con l’ospite Alessandra Carnevali

Unknown

E prima che la Finanza ci venga a contestare i vinili di Claudio Lolli illegalmente esportati nei caveau del Canton Ticino, continua la stagione sprassolata con la ormai storica puntata Post-Sanremo, una tradizione che portiamo avanti dal 2010 e sempre in compagnia di un Virgilio preziosissimo come Alessandra Carnevali, blogger, giornalista e scrittrice (qua il suo seguitissimo blog: https://alessandracarnevali.wordpress.com)

Alessandra Carnevali al lavoro

Alessandra Carnevali al lavoro

Con Alessandra abbiamo di nuovo (s)parlato di questo rutilante carrozzone, cercando di salvare il (poco) salvabile e di spernacchiare il (consistente) resto, giocando con la memoria nell’immancabile Quizzone Sanremese che anche quest’anno ha messo a dura prova la nostra Espertona.

Una precisazione: come annunciato, doveva essere con noi anche Raffaele Petrangeli, reduce dai trionfi (sì, fateci essere retorici) sanremesi come autore del testo della canzone proposta da Grazia De Michele e Mauro Coruzzi, ma il nostro Chiccco, una delle colonne storiche di Radio Orvieto Web, purtroppo per un problema di famigliaha dovuto a malincuore dare forfait: speriamo con tutto il cuore di averlo presto con noi.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/listen/c0m27u7t084gcgo/STAG.8%2Cp.14+Speciale+Sanremo+2015+con+A.Carnevali.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

IO SONO UNA FINESTRA- Grazia De Michele e Mauro Coruzzi

ADESSO E QUI (NOSTALGICO PRESENTE)- Malika Ayane

IO MI FERMO QUI- Alex Britti, live Sanremo 2015 (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, dai Dik Dik)

Il Quizzone sanremese!

UN VENTO SENZA NOME- Irene Grandi

LA VOCE DEL SILENZIO- Diodato e Manuel Agnelli (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

SOLA- Nina Zilli

NINA- Mario Castelnuovo

 

Share : facebooktwittergoogle plus

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, p.13- Il podcast!

PUNTATA 13 del 18 febbraio ‘15

in studio Andrea Caponeri

In attesa del puntatone Post-Sanremo che martedì 24 febbraio vedrà in studio il ritorno della nostra espertona Alessandra Carnevali, e il nostro Raffaele Petrangeli, l’uomo il cui testo (ricordiamolo per i distratti: “Io sono una finestra” di Grazia De Michele e Mauro Coruzzi) ha sbancato il casinò attirandosi plausi unanimi, in attesa (dicevamo) ci siamo divertiti a impastare canzone cinematografico/teatrale (Anna Melato con un pezzo firmato Wertmuller-Rota), splendidi esrcizi di mimesi (la “Celentano” degli …A toys Orchestra), la poetica scombiccherata e illuminante dei Babalot (nostro disco della settimana), la tentazione retrò di Rachele Bastreghi e il retrò quando era moderno (Piranhas), il power pop napoletano (Bennato, De Sio), il volo da pollo di Luca Gemma e i precursori Casinò Royale nel loro seminale “Sempre più vicini”, per finire con una ballata moderna di struggente bellezza a firma Linda & The Greenman (nuovo progetto dell’ex Perturbazione Gigi Giancursi).

 

La copertina del nuovo album dei Babalot

La copertina del nuovo album dei Babalot, trionfo del Paint

Se vi pare poco fatevi rimborsare il biglietto dalla Redazione di Radio Orvieto Web.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/listen/u8a55mk9s04i6pt/STAG.8%2Cp.13.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

CELENTANO- … A Toy’s Orchestra

CHI STA MEGLIE ‘E TE- Teresa De Sio

MACCHINA- Babalot (Rubrica “Gradische le dische?”)

21 MARZO- Babalot (Rubrica “Gradische le dische?”)

CANZONE ARRABBIATA- Anna Melato

ALL’INFERNO INSIEME A TE- Rachele Bastreghi (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, da Patty Pravo)

SOPHIE- Piranhas

SOGNO n. 1- Luca Gemma

E INVECE NO- Edoardo Bennato (Rubrica “Cover the rainbow”, da Ry Cooder)

OGNI SINGOLO GIORNO- Casino Royale

L’ORA DELL’ADESSO- Linda & the Greenman

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

 

 

Share : facebooktwittergoogle plus

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI p. 12 con APEK e STEFANO PROFETA- Il podcast!

PUNTATA 12 del 13 febbraio ‘15

in studio Andrea Caponeri con ospiti Alberto “Apek” Pecorelli e Stefano Profeta

La copertina dell'esordio di Apek

La copertina dell’esordio di Apek

Una puntata insolitamente roots questa, grazie al nostro ospite Apek, al secolo Alberto Pecorelli, torinese, ma di origine (e di recente residenza) orvietana, songwriter che con il suo primo atteso album “From the half light to the shade”, si è messo sulle piste polverose d’America tirandone fuori un disco di country metropolitano che per attitudine e lingua (è interamente in inglese) si proclama subito cittadino del mondo.

Il conduttore, ingobbito per via dello sgabello, con Apek negli studi ROW

Il conduttore, ingobbito per via dello sgabello, con Apek negli studi ROW

LINKil video di Apek “Last light mile” con la regia di Giovanni Bufalini

Con lui a parlare dell’album, ma più in generale di musica, l’inattesa ma graditissima presenza di Stefano Profeta, musicista e produttore di grande levatura (nel suo carnet nomi come Alan Sorrenti, Don Backy, Amedeo Minghi, Alex Britti, Bobby Solo).

Il gradito ospite inatteso Stefano Profeta (a destra), produttore dell'album di Apek

Il gradito ospite inatteso Stefano Profeta (a destra), produttore dell’album di Apek

Apek, oltre a presentarci in anteprima radiofonica diverse belle canzoni del disco, in cui trovano spazio anche omaggi a figure simbolicamente potenti come Syd Barret (la psichedelia inglese è un altro degli ingredienti musicali che sapientemente dosa Apek) e il Grande Torino, ci ha anche portato alcune canzoni di artisti come De Gregori e Battiato, proposte che abbiamo, ovviamente, accolto a braccia aperte.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/listen/041fvauvd7jasic/STAG.8%2Cp.12+con+Apek.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

I TRENI FANTASMA- Ivano Fossati

SILENT DREAMS- Apek (Rubrica “Gradische le dische?”)

LOST LIGHT MILE- Apek (Rubrica “Gradische le dische?”)

LA DONNA CANNONE- Francesco De Gregori

POWDERFINGER- Mimmo Locasciulli e Cereno Diotallevi (aka F.De Gregori) (Rubrica “Cover the rainbow”, da Neil Young)

TURIN- Apek (Rubrica “Gradische le dische?”)

THE CON OF MEN- Apek (Rubrica “Gradische le dische?”)

LA CURA- Franco Battiato

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Share : facebooktwittergoogle plus

The Sound // From the Lions Mouth [1981, Korova]

The Sound

Il suono oscuro della disperazione che pian piano diventa catarsi. La storia magnifica e penosa di Adrian Borland e di uno dei gruppi più affascinanti, importanti e dimenticati di tutta l’algida epopea del Post Punk inglese. Tramelodie immortali, ritmiche travolgenti ed atmosfere plumbee. Canzoni affilate come lame, a trapassare senza pietà un sanguinante cuore di tenebra.

Loro sono i The Sound, da Londra, è questa è la nona puntata di Discopatie.

Clicca su “Play”, qua sotto, per ascoltare la puntata in Podcast!

Clicca sul Link, qua sotto, per scaricare la puntata in mp3!

https://www.mediafire.com/?h7wjdww61m7dgle

Buon ascolto!

Share : facebooktwittergoogle plus

ONE BILLION RISING: Puntata Speciale di “Cosa Succede in Città?”

Alle ore 19:00 di mercoledì 11 febbraio puntata speciale di “Cosa Succede in Città?” per parlare insieme di questo evento internazionale: ONE BILLION RISING (un milione si solleva) che per il 2015 è stato intitolato REVOLUTION!

one billion rising1

“La mia rivoluzione inizia dal corpo.”

“Un miliardo di persone si solleveranno contro l’ingiustizia.”

Il 14 febraio 2015 sarà un’azione globale che non appartiene a questa o quella organizzazione, non ha colore e/o appartenenza politica o partitica specifica.

#OneBillionRisingRevolution è un evento autogestito da tutti coloro che vorranno esprimere la propria voce e volontà in nome della consapevolezza e della solidarietà.

Dalle voci di Laura, Patrizia e Stefania (www.alberodiantonia.org) tutto questo insieme a me, TT.

Share : facebooktwittergoogle plus

Read more posts